Come-fare-pubblicità-su-internet

Pubblicità su internet: ecco come fare, guida n1

La pubblicità su internet è fondamentale per acquisire nuovi visitatori al tuo sito web, pagina Facebook, Instagram o qualunque altro strumento tu abbia deciso di utilizzare per intercettare nuovi clienti on-line. Mi chiamo Gianmarco Biancucci e sono un consulente SEO e SEM freelance. In questo articolo ti elenco tutte le possibilità che hai per promuovere il tuo prodotto o servizio grazie alla pubblicità web.

Oltre ad una panoramica generale, troverai dei link a delle guide pratiche per avviare le tue campagne pubblicitarie sia sui social network che su Google. Certamente avrai sentito parlare di persone che hanno fatto la loro fortuna on-line senza spendere un centesimo e magari con pochissima fatica, bene, dimenticale. Nel 99% dei casi sono frottole. Se sei qui, è perchè non sai come fare pubblicità su internet e hai capito che senza non andrai lontano.

Il web marketing è una disciplina molto complessa e si divide principalmente in 5 grandi macro aree: SEO (Search Engine Optimization), SMO (Social Media Optimization), SEA (Search Engine Advertising), SMA (Social Media Advertising) e DEM (Direct EmailMarketing). Mentre nelle prime 2 aree potresti riuscire a fare pubblicità su internet in modo gratuito, per il resto è necessario un investimento in termini economici. Ora vediamo nello specifico come fare pubblicità su internet.

Direct email marketing

Il mail marketing, anche definito DEM (direct email marketing) consiste nel raccogliere un numero considerevole di indirizzi email appartenenti a persone in target, per il tuo prodotto o servizio. La fase seguente è l’invio di consigli, informazioni ed offerte al tuo pubblico (email nurturing). Questa arma è davvero potente se usata correttamente e se inserita all’interno di un funnel (percorso che porta alla vendita finale).

Cosa ben diversa è mandare mail a caso verso indirizzi presi da qualche banca dati, operazione meglio definita con il nome di mail spam, che, a seguito delle ultime implementazioni in materia di GDPR (norme sulla privacy) è considerata illegale. Ti ricordo che puoi effettuare una campagna DEM solo a chi ha espressamente lasciato il suo consenso a ricevere comunicazioni da parte tua. Per entrare nello specifico e capire costi e modalità per effettuare una campagna di mail marketing ti lascio di seguito il link alla guida -> come fare email marketing.

SEO

SEO

La SEO (search engine optimization) è una tecnica di web marketing necessaria per ottimizzare i siti internet ed incrementare la qualità e la quantità dei visitatori sul tuo sito Web. Lo scopo è fare in modo che Google e gli altri motori di ricerca rilevino il tuo sito web come una risorsa importante e posizionino una delle tue pagine al di sopra dei tuoi competitor. Il tutto senza spendere 1€ ADV (pubblicità a pagamento).

Ci sono oltre 200 fattori che determinano il posizionamento di un sito web per una determinata chiave di ricerca. Ad esempio, se il tuo sito web vende servizi per consulenti SEO, una potenziale chiave di ricerca per la quale tu dovrai essere trovato da un utente è “programmi per consulenti SEO”. Effettuando i dovuti accorgimenti potresti comparire tra le prime posizioni quando un tuo potenziale cliente inserisce questa chiave su Google. La SEO può essere molto efficace e in alcuni casi avere costi limitati (se ci lavori TU). Ad ogni modo necessita di tempo per dare risultati rilevanti e di grande impegno.

Per entrare nello specifico ti lascio una guida di approfondimento per imparare come ottimizzare il tuo sito web, di seguito il link da cliccare -> SEO cos’è e perchè ottimizzare i siti internet

SEA (Search Engine Advertising)

Questo acronimo identifica la pubblicità a pagamento che è possibile effettuare su Google. In questo modo comparirai tra le prime posizioni quando una persona esegue una ricerca pertinente al tuo prodotto o servizio. Ci sono parole chiave che hanno un numero ben definito di utenti che ogni mese le cercano, grazie alla piattaforma Google ADS tu puoi sapere quali sono e dove investire il tuo budget per ottenere visibilità immediata. Anche qui ho creato una guida per creare la tua prima campagna a pagamento su Google, consultala cliccando qui -> come fare pubblicità su Google

Native advertising

Per native advertising si intende l’utilizzo di pubblicità a pagamento su siti web di terzi, in tema con il tuo prodotto o servizio. Questi banner pubblicitari solitamente si confondono totalmente all’interno delle pagine web che li ospitano, sembrando parti di esse. Spesso, cliccandoci si possono trovare storie avvincenti create per invogliare l’utente ad effettuare un’azione che porta alla pagina business dove è possibile comprare il prodotto o servizio. Anche qui ci sono delle piattaforme apposite per far incontrare domanda ed offerta. In alternativa, puoi fare tu stesso una ricerca e contattare i siti che secondo te sono in target, anche se questo costerà un bel pò di tempo in più.

Di seguito ti lascio il link  di approfondimento sul Native advertising

SMO (Social Media Optimization) e SMA (Social Media Advertising)

social-network

I social network oggi giorno sono fondamentali per quasi tutti i progetti online. La loro grande capillarità raggiunge tutti gli strati della società e, gestendo correttamente Facebook, Instagram, Linkedin, Tik Tok, Pinterest e altri, si possono raggiungere traguardi enormi. Gestire un canale social è qualcosa di molto impegnativo se fatto correttamente, il bello è che anche qui, se ci lavori TU, non hai costi. Se però si vogliono fare le cose nella giusta maniera sarà necessario investire denaro nella pubblicità a pagamento (social media advertising).

Per sapere come gestire un campagna Facebook nel modo corretto abbiamo creato la guida che trovi cliccando sul link che segue -> come fare pubblicità su facebook

Affiliate marketing 

L’affiliate marketing consiste in un accordo commerciale tra privati con l’obiettivo di vendere un prodotto o servizio online. Le parti devono essere un minimo di 2: l’azienda che intende vendere (anche detta advertiser) e l’affiliato (persona che promuove il servizio o prodotto). Per rendere più sicura ed equa questa procedura ci sono delle specifiche piattaforme che favoriscono l’incontro tra advertiser e publisher (affiliato). Inoltre, queste, controllano che l’affiliato venga retribuito per le vendite avvenute grazie al suo supporto. Questa pratica fa si che una persona con esperienza nel web marketing che non ha un prodotto o servizio proprio, possa comunque guadagnare vendendo per altri e ricavare la percentuale pattuita.

Influencer marketing

Questa pratica consiste nel servirsi di una persona con grande visibilità che potrà promuovere il tuo prodotto o servizio. Qui gli accordi possono essere di differente natura. Si può pagare un influencer in percentuale al venduto o pattuire un fisso per il lavoro svolto. In questo caso la persona scelta deve avere un pubblico che sia in target con ciò che deve essere sponsorizzato. Per trovare il giusto influencer si può procedere con una ricerca manuale o affidarsi delle piattaforme online specifiche dove domanda e offerta vengono incrociate. In questo modo potrai facilmente trovare la persona giusta per pubblicizzare il tuo prodotto o servizio.

Come fare pubblicità su internet: osservazioni personali

Per seguire un progetto on line con le dovute accortezze ed ottenere risultati rilevanti ritengo sia necessaria una grande professionalità di più figure che siano esperte nelle aree sopra citate. Una persona da sola, anche se esperta e molto motivata, non può riuscire ad effettuare tutte le mansioni necessarie. Una domanda che spesso mi viene rivolta è quanto costa la pubblicità online? La risposta è una sola, dipende! Il web marketing è una cosa molta seria e se non vengono effettuati i dovuti accorgimenti prima di iniziare un progetto si corre il rischio di perdere tempo e denaro. Spero che l’articolo “Pubblicità su internet: ecco come fare, guida n1” ti sia stato di aiuto, ci vediamo nella prossima guida.

Parlami del tuo progetto

Ti ricontatterò per un appuntamento gratuito


    *Campi obbligatori

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *